Passa a contenuto principale
  Tags                  
Languages Lingua - Inglese Lingua - Giapponese Lingua - Tedesco Lingua - Cinese Lingua - Spagnolo Lingua - Italiano Lingua - Francese Lingua - Portoghese    
Language Quality HT MT AT NT INT - Internal          
All Tutto - Prodotti FARO Hardware - Tutti i prodotti FARO                
Quantum FaroArm/ScanArm - Quantum S FaroArm/ScanArm - Quantum M FaroArm/ScanArm - Quantum E              
Faro/Scan Arm FaroArm/ScanArm - Edge FaroArm/ScanArm - Fusion FaroArm/ScanArm - Prime FaroArm/ScanArm - Platinum FaroArm/ScanArm - Legacy Quantum FaroArm/ScanArm - Titanium FaroArm/ScanArm - Advantage FaroArm/ScanArm - Digital Template    
Serial FaroArm Serial FaroArm - Bronze Serial FaroArm - Gold Serial FaroArm - Silver              
Gage Gage - Bluetooth Gage - Plus Gage - Standard Gage - Power            
ScanArm ScanArm - Design ScanArm 2.5C ScanArm - Design ScanArm 2.0 ScanArm - Forensic ScanArm ScanArm - Design ScanArm            
Laser Tracker Laser Tracker - Vantage S6 Laser Tracker - Vantage E6 Laser Tracker - Vantage S Laser Tracker - Vantage E Laser Tracker - Vantage Laser Tracker - ION Laser Tracker - Si Laser Tracker - X Laser Tracker - Xi  
Imager 3D Imager - Cobalt                  
Laser Scanner Scanner laser 3D - Focus S Scanner laser 3D - Focus M Scanner laser 3D - Focus3D Scanner laser 3D - Focus3D X Scanner laser 3D - Focus3D X HDR Scanner laser 3D - Focus3D S Scanner laser 3D - Photon      
Hand Held Scanner Scanner tenuto in mano 3D - Freestyle3D Scanner tenuto in mano 3D - Freestyle3D X Scanner tenuto in mano 3D - Freestyle3D Objects Scanner tenuto in mano 2D - ScanPlan            
Laser Projector Laser Projector - Tracer M Laser Projector - Tracer SI Testa di scansione - Digi-Cube              
Imaging Laser Radar Imaging Laser Radar - VectorRI                  
Computers Computer - Tutti i computer                  
CAM2 CAM2 - CAM2 CAM2 - Measure CAM2 - SmartInspect              
SCENE SCENE - Tutta la suite SCENE SCENE - Acquisizione ed elaborazione SCENE - WebShare Cloud SCENE - WebShare 2Go App SCENE - WebShare Server e Webshare 2Go          
RevEng RevEng - Editor FARO - ScanArm Mesh                
Legacy Software Software legacy - CAM2 Gage Software legacy - Software Gage Software legacy - Insight              
Zone & ARAS FARO CAD Zone - Fire & Insurance FARO CAD Zone - Crime & Crash FARO CAD Zone - CZ Point Cloud FARO CAD Zone - First Look Pro FARO Zone - 2D FARO Zone - 3D FARO 360 - Reality FARO 360 - HD FARO 360 - Blitz FARO 360 - Genius
As-Built As‑Built - AutoCAD As‑Built - Revit VirtuSurv - VirtuSurv 2018              
PointSense1 PointSense - Basic PointSense - Pro PointSense - Building PointSense - Plant PointSense - Heritage PointSense - Revit CAD Plugin - TachyCAD Building CAD Plugin - TachyCAD Archeology CAD Plugin - TachyCAD Interior  
PointSense2 CAD Plugin - PhoToPlan Basic CAD Plugin - PhoToPlan CAD Plugin - PhoToPlan Pro CAD Plugin - PhoToPlan Ultimate CAD Plugin - DisToPlan CAD Plugin - MonuMap CAD Plugin - hylasFM CAD Plugin - VirtuSurv    
VI-Tracer-BuildIT Visual Inspect - App Visual Inspect - CAD Translator RayTracer - RayTracer BuildIT - Metrology BuildIT - Projector BuildIT - Construction        

Scanner laser 3D

Focus Core

Focus Premium

Focus S

Focus S Plus

Focus M

Focus3D

Focus3D X

Focus3D X HDR

Focus3D S

CAM2® Base di Conoscenza

Pulizia del Focus Laser Scanner

FocusSME.jpg

Panoramica

Nel seguente articolo sono riportate le istruzioni passo-passo su come pulire correttamente i Focus Laser Scanner FARO®.

Prima di iniziare

  • Per prevenire inutili danni o usura, pulire l’ottica solamente se l’entità della contaminazione richiede una pulizia ai fini di un corretto funzionamento, ad esempio se si riscontra un aumento del rumore o una riduzione del raggio d’azione dello scanner. 
  • La pulizia deve essere eseguita solo da personale qualificato, in quanto eventuali danni che si verifichino durante la pulizia possono richiedere la sostituzione completa del componente a spese del cliente. In caso di dubbio, contattare il servizio clienti di FARO.
  • Non toccare lo specchio con le pinzette o il forcipe. 
  • Non toccare le superfici ottiche a mani nude. Si consiglia di utilizzare guanti in lattice. In caso di allergia al lattice, utilizzare altri guanti adatti o affidare la pulizia a un’altra persona.
  • Se lo scanner viene acceso accidentalmente, gli specchi possono iniziare a ruotare e provocare lesioni alle mani. Pertanto, prima di iniziare la pulizia, spegnere il modulo laser scanner e rimuovere il pacco batteria. Se si utilizza un'alimentazione elettrica esterna, rimuovere il cavo di alimentazione. Questo impedirà allo specchio di ruotare durante la pulizia.

Materiali necessari

  • Aria compressa, spray non infiammabile Techspray DUSTER 1671 (senza olio), altamente raccomandato da FARO.
  •  Liquido per la pulizia per l’ottica senza acetone e non infiammabile venduto da FARO (codice articolo ACCSS6024) o Dust-Aid Ultra Clean Liquid, altamente raccomandato da FARO.  
  • Tessuto di pulizia per l’ottica venduto da FARO (codice articolo ACCSS6025) o disponibile presso i negozi di ottica.
  • Bottiglietta contagocce e bottiglia di lavaggio media, disponibili nei negozi di ottica o di prodotti chimici.
  • Forcipe in acciaio inox, disponibile nei negozi di ottica o di prodotti chimici.
  • Per componenti ottici fortemente contaminati, sapone neutro delicato disponibile nei negozi di ottica o di prodotti chimici.

Pulizia di ottiche leggermente contaminate

Per appremdere come pulire correttamente le ottiche leggermente contaminate, guardare il seguente video:


Di seguito è illustrata la procedura passo-passo.

Pulizia preliminare a secco (pulizia senza contatto)

Iniziare rimuovendo eventuale polvere o gocce di liquido dallo specchio o dal coperchio del sensore utilizzando aria compressa secca o appositi spray antipolvere (gas per la pulizia a secco), senza toccare la superficie ottica dell'oggetto.

  1. Soffiare via delicatamente le particelle dalla superficie ottica con l’aria compressa secca o con speciali spray antipolvere. Durante l'uso dello spray, non agitare il flacone e non capovolgerlo.



    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.1.jpg
     
  2. Eseguire un’ispezione visiva.
     
  3. Ripetere la pulizia a secco secondo necessità.
     
  4. Procedere con la pulizia a umido con tessuto e liquido detergente per ottica.

Pulizia a umido con tessuto e liquido detergente per ottica.

  1. Usando un paio di guanti nuovi, mettere insieme due o tre fogli di tessuto per la pulizia delle ottiche.


    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.2.jpg
     
  2. Piegare a metà i tamponi di pulizia

    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.3.jpg
     
  3. Piegare ancora una volta a metà i tamponi in modo da ottenere un tampone morbido e quadrato lungo circa 30 mm.
    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.4.jpg
     
  4. Utilizzare il forcipe per fissare il tampone di pulizia. Lasciare almeno 2-3 mm (0,078 in - 0,118 in) tra il bordo del tampone e il forcipe.

    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.5.jpg
     
  5. Comprimere leggermente il tampone sulla parte superiore delle salviette di pulizia rimanenti per creare un tampone di pulizia a forma di T (figure 5 e 6).

    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.6.jpg                              Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.7.jpg
     
  6. Utilizzare il contagocce per impregnare il tampone di pulizia con il liquido per la pulizia delle ottiche.

    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.8.jpg
  7. Con un movimento lineare unitario e costante da un'estremità all'altra, pulire delicatamente lo specchio o il vetro del coperchio del sensore con il tampone di pulizia. Non esercitare pressione durante la pulizia, per evitare di danneggiare la superficie ottica. Il forcipe non deve in alcun caso toccare lo specchio o il vetro di copertura del sensore.

    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.9.jpg Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.10.jpg
     
  8. Dopo ogni ciclo di pulizia, gettare il tampone di pulizia usato e prepararne uno nuovo come descritto in precedenza.
  9. Ripetere la pulizia finché il tampone di pulizia non è passato una volta sull'intera apertura dello specchio o del coperchio del sensore.
  10. Controllare lo stato di pulizia mediante un’ispezione visiva.
  11. Preparare un altro tampone di pulizia con il liquido per la pulizia dell’ottica e strofinare delicatamente l'intera superficie dello specchio in direzione lineare esercitando una leggera pressione.
  12. Controllare lo stato di pulizia mediante un’ispezione visiva. Assicurarsi che non rimangano tracce di contaminazione. Se la contaminazione persiste, ripetere la pulizia con il liquido per la pulizia dell’ottica.

Pulizia di ottiche fortemente contaminate

Pulizia preliminare a secco (pulizia senza contatto)


Iniziare rimuovendo eventuale polvere o gocce di liquido dallo specchio o dal coperchio del sensore utilizzando aria compressa secca o appositi spray antipolvere (gas per la pulizia a secco), senza toccare la superficie ottica dell'oggetto.

  1. Soffiare via delicatamente le particelle dalla superficie ottica con l’aria compressa secca o con speciali spray antipolvere. Durante l'uso dello spray, non agitare il flacone e non capovolgerlo.

    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.1.jpg

  2. Eseguire un’ispezione visiva.
  3. Ripetere la pulizia a secco secondo necessità.
  4. Procedere con la pulizia a umido utilizzando acqua o soluzione diluita di sapone delicato come descritto qui di seguito.

Pulizia a umido con acqua o soluzione diluita di sapone delicato.

  1. In una base rigida e stabile, come un tavolo o il lato superiore di un box di trasporto, rimuovere dal treppiede l'unità laser scanner.


    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.11.jpg
     
  2. Appoggiare lo scanner sul suo lato lungo.
  3. Assicurarsi che lo specchio possa muoversi liberamente e sia facilmente accessibile per la pulizia a umido.

    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.12.jpg
     
  4. Utilizzando guanti privi di polvere, girare il modulo specchio in posizione verticale, in modo che lo specchio non sia rivolto verso lo scanner. Fermare lo specchio con la punta delle dita per mantenerlo in questa posizione.
  5. Pulire il modulo specchio (oppure la copertura del sensore) sciacquandolo con acqua o con soluzione saponata neutra diluita esercitando un movimento oscillatorio.

    Cleaning the FARO Focus Premium Laser Scanner_Fig.13.jpg
     
  6. Attendere che il liquido detergente defluisca o si asciughi. Non tentare di asciugare l'ottica strofinandola con tessuto in questa fase, perché la contaminazione residua potrebbe causare gravi danni all'ottica.
  7. Eseguire un’ispezione visiva dello stato di pulizia.
  8. Ripetere la fase di risciacquo fino a quando la contaminazione non è significativamente ridotta o eliminata.
  9. Attendere che l’ottica si asciughi.
  10. Riportare lo scanner laser in posizione verticale (normale) e accertarsi che sia posizionato in modo stabile. Ad esempio, collocare lo scanner su un tavolo o una scatola di trasporto. In alternativa, utilizzare il treppiede per il montaggio.
  11. Passare al processo di pulizia delle ottiche leggermente contaminate come spiegato sopra.